Frullato banana e frutti rossi

Un’idea per una colazione vegana, senza glutine e senza zucchero, leggera e salutare!

Questo è sicuramente il mio frullato preferito che mi preparo a colazione nelle stagioni più calde almeno una volta a settimana. Lo uso sia come base per una bowl con cereali e frutta secca oppure da solo o con dello yogurt vegetale e burro di arachidi (ricetta). 

Questo frullato è anche un ottimo sostituto al gelato di frutta: la consistenza è molto simile ma la salute ci guadagna visto che non vengono aggiunti zuccheri.

Vediamo come prepararlo!

INGREDIENTI PER UNA PORZIONE:

  • 1 banana (o 2 in base alla tua fame) congelata
  • 80/100 g di frutti rossi congelati
  • 100 ml di latte vegetale

TOPPING (a piacere):

  • yogurt di cocco (NON “al cocco” – link al mio preferito)
  • burro di arachidi
  • foglie di basilico

PROCEDIMENTO:

Taglia a fettine una banana e mettila in freezer per almeno tre ore ma meglio se tutta la notte. Lava e congela anche i frutti di bosco oppure usa quelli già congelati.

Quando la frutta sarà pronta mettila in un frullatore, aggiungi latte vegetale (io ho usato quello di soia senza zuccheri ma puoi scegliere il tuoi preferito) e frulla per qualche secondo fino a raggiungere una consistenza cremosa.

Trasferisci il composto in una coppetta e decora a piacere! 

Per la mia versione senza glutine io ho usato 2 cucchiai di yogurt di cocco e un cucchiaio di burro di arachidi, oltre a due foglie di basilico che danno un profumo pazzesco!

Ma puoi usare il frullato anche da base per una bowl come questa:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *