Granola senza zuccheri

La granola è una miscela di fiocchi di avena, semi misti e frutta secca solitamente legati insieme con del miele e cotta in forno.

Amo la granola ma quelle che si comprano al supermercato sono spesso eccessivamente zuccherate e così ho cercato una mia versione per farla in casa senza utilizzare zuccheri aggiunti (si il miele è zucchero!) né il forno (per semplificare il procedimento).

Ecco come creo la mia granola:

  • 100g di fiocchi di avena integrali
  • cannella
  • olio di cocco
  • olio evo
  • mezza mela
  • 2 datteri
  • semi misti a piacere (chia, lino, sesamo, girasole)
  • mandorle tritate
  •  cocco in scaglie
  • cioccolato fondente 100%

Procedimento:

In un frullatore inserisci la mela sbucciata e due datteri con un goccio d’acqua, frulla fino a che diventa un composto “caramelloso”.

Ungi una pentola antiaderente con 2 cucchiai di olio di cocco e due cucchiai di olio evo, versa i fiocchi di avena e la cannella, accendi la fiamma bassa e mescola il tutto.

Dopo qualche minuto di tostatura aggiungi il composto di mele e datteri in padella, continua a cuocere e mescolare.

Ancora qualche minuto e puoi aggiungere le mandorle e i semi misti che preferisci, continuando a mescolare.

Cuoci in totale una decina di minuti fino a che si creeranno degli agglomerati più o meno piccoli.

Togli la pentola dal fuoco e aggiungi il cocco in scagli e  il cioccolato fondente 100% tritato finemente.

Lascia raffreddare e conserva in un contenitore di vetro in frigo per due/tre giorni.

 

 

 

Puoi usare la tua granola su yogurt o frullati oppure in aggiunta ad un po’ di frutta fresca o semplicemente mangiarla da sola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *